Appuntamenti   2016             Indice  2014   2013   2012    2011
 
Dal 29 settembre al 3 ottobre
Bardolino, appuntamento autunnale con la Festa dell'Uva

Bardolino   
Bardolino, panoramica
(foto bardolinotop.it)

24.09 - MUSICA, enogastronomia, spettacoli, artigianato locale e decine di appuntamenti dedicati al nettare rosso rubino. E' la Festa dell’Uva di Bardolino, l’annuale palcoscenico creato per festeggiare l'uva e il vino simbolo di un territorio, dal Classico al Superiore e al Chiaretto in calendario dal 29 settembre al 3 ottobre. Organizzata dalla Fondazione Bardolino Top in collaborazione con il Comune, la Festa dell’Uva è giunta alla sua edizione numero 87.

Quest'anno però la Festa dell’Uva sarà anche una gara di solidarietà in favore delle popolazioni colpita dal sisma lo scorso 24 agosto. L’iniziativa è stata chiamata “Bardolino for Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto”. Prevede la vendita di 3.500 t-shirt in alcuni punti dedicati e il ricavato andrà interamente a sostenere la ricostruzione dei tre paesi coinvolti nel terremoto.
Non solo. Migliaia di cartoline con le coordinate bancarie dei tre Comuni saranno distribuite nella cinque giorni, sia negli stand della festa sia nelle locali commerciali di Bardolino.

Sul fronte del programma della Festa dell’Uva il cuore pulsante sarà ancora il Parco Carrara Bottagisio, sul Lungolago Cornicello, lo splendido scenario dove gli stand delle associazioni di Bardolino formeranno una grande arena a circondare il palco degli spettacoli. In questi stand si potrà trovare in degustazione "sua maestà" il Bardolino, proveniente da una delle 23 cantine del territorio, accompagnato da uno dei 26 menù gastronomici proposti dalle associazioni stesse.
L’intrattenimento musicale sarà come sempre molto ampio: 16 concerti in cinque giorni, passando dalla cover band degli ABBA, al funky della Kira’s Band, dalla lirica della Fucina dell’Opera alla dance con l’Untouchable Party di Radio Studio Più.

Dalla parte opposta, sul lungolago Mirabello, spazio allo shopping, con decine di aziende provenienti da tutta Italia che esporranno i loro prodotti, tra artigianato e gastronomia tipica, dove poter trovare anche particolarità regionali e locali. Borgo Garibaldi, uno degli scorci storici più interessanti di Bardolino, ospiterà, invece, il “Baule della Arti”, una serie di microaziende espressione dell’ingegno e dell’artigianato Made in Italy in perfetto stile medievale, compresi i costumi dell’epoca.

Simbolo della Festa, sarà la grande botte alta 6 metri e larga 4, posizionata in Piazza Catullo e punto di distribuzione del succo d’uva. La “cura dell’uva”, così come viene chiamata, è già partita lo scorso 8 settembre, al ritmo di oltre 100 litri di prodotto servito ogni giorno.

Presente anche quest’anno la navetta che dai principali parcheggi del territorio, porterà nelle immediate vicinanze della festa, un servizio attivo tutti i giorni dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 24. La Festa dell’Uva apre i battenti al mattino alle 11 e chiude alle 1 di notte.

I numeri della Festa dell’Uva e del Vino 2016: 110 tra aziende e associazioni di cui 23 cantine del territorio; 15 microimprese del Baule delle Arti: 30 imprese del mercato della gastronomia e artigianato; 16 aziende partner dedicate alla promozione; 26 associazioni del territorio per altrettante proposte di menù; 3.000 posti a sedere; 2.850 metri quadrati di pavimentazione in legno; 16 concerti; 30 mila brochure in distribuzione. I numero del 2015: 54 mila bicchieri venduti; stimate 150 mila persone nei cinque giorni della kermesse.

vedi www.bardolinotop.it
Indice  Articoli 
 
Indice  Articoli  -  Home
 
 

Ti interessa creare
un'associazione culturale
a Isola Rizza (Vr)?
Chiama il 345 9295137

------------------------------------


Ti piace fotografare?
invia le tue immagini
a Gazzettadiverona.it



Info commerciale

elettrotecnica Vaccari
Impiantistica elettrica Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni illuminotecniche Soluzioni, prodotti
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati e cablaggi strutturati
 +39/336/810434 - 348/2247152 fax +39/045/7103381  eltvac@email.it