Gazzetta di Verona.it  
Home

Ambiente

Cronaca Appuntamenti

Cultura

Mercatino
   
Cronaca  - Articoli  2021   
   
 
Insorgono gli ambientalisti. Temono conseguenze sull’ecosistema
Monte Baldo, quella croce in legno alta 18 metri per Wojtyla «non s'ha da fare»

L'impianto della funivia sul Monte Baldo (credit:google.it)

02.04.21 - Sale la tensione a Malcesine con le associazioni alpinistiche e Wwf che chiedono di rivedere il progetto  riguardante la costruzione verso la chiesetta sul Monte Baldo di una croce in legno alta 18 metri per celebrare Papa Giovanni Paolo II. L'intuizione è di una società privata interessata a portare sulla vetta migliaia di fedeli  Spesa prevista 100 mila euro. Gli ambientalisti temono che l'arrivo di migliaia di fedeli possa avere conseguenze sul fragile ecosistema montana. Alla fine sicuramente la statua si farà, "fedeli" al motto: schei fa schei.
Da parte nostra sommessamente suggeriamo che sul Monte Baldo sia installata una statuta diversa, alta solo due metri, per ricordare uno tra questi nomi: Emanuela Orlandi, Enrico Fermi, Max Planck, Yurij Alekseevič Gagarin, Gugliemo Marconi. (red)


Indice  Articoli
Redazione online gazzettadiverona.it
 
 
   
Indice  Articoli Home  
   
 

Ti interessa creare
un'associazione culturale
a Isola Rizza (Vr)?
Chiama il 345 9295137

------------------------------------


Ti piace fotografare?
invia le tue immagini
a Gazzettadiverona.it



Info commerciale

elettrotecnica Vaccari
Impiantistica elettrica Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni illuminotecniche Soluzioni, prodotti
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati e cablaggi strutturati
 +39/336/810434 - 348/2247152 fax +39/045/7103381  eltvac@email.it