Corsivi di satira politica e di costume Dacci oggi la nostra dose di manipolazione mediatica
 
In cauda venenum  Corsivi di satira politica e di costume  2018 

 

 

 
 
"Dacci oggi la nostra dose di manipolazione mediatica"
06.08.18 - Disinformazione - manipolazione mediatica: ovvero come creare ad arte un' opinione pubblica per far sì che i comportamenti individuali siano funzionali a chi detiene il potere. I messaggi sono farciti di riferimenti simbolici per aumentare l'emozione nella massa dei cittadini comprimendo le facoltà razionali del singolo individuo. Puntare sull'emozione per sfruttarla è una tecnica di "disinformatia" classica risalente all'Unione Sovietica del 1923 (all'epoca della carestia russa), quando alla direzione del Direttorato politico dello Stato (GPU) - precursore del KGB - fu chiesta la fondazione di uno speciale ufficio di disinformazione per condurre operazioni tattiche di intelligence.

La "disinformatia" dunque serve a narcotizzare la capacità autonoma di giudizio e di senso critico dell'individuo. Il linguaggio usato fa perno sull'emotività perché così si colpisce direttamento l'inconscio dell'individuo iniettando idee, paure e timori. Scopo: indirizzare i comportamenti collettivi verso obiettivi studiati a tavolino. Ovviamente chi tira le fila è sempre un ristretto numero di persone che operano nel rigoroso anonimato. E' il radioso futuro dell'Italia del cambiamento oscurantista per cui in prospettiva non sarà più necessario neppure il Parlamento. Basterà un clic.

Indice In cauda venenum
Redazione online gazzettadiverona.it
www.heos.it  by Umberto Pivatello Isola Rizza (Vr) Italy
 
 
 Home