In cauda venenum  Corsivi di satira politica e di costume  2018 

 

 

 
 
A ottobre il Grande Debito manderà il conto e non ci sarà
più posto per furbate elettorali tipo Ilva di Taranto
o migranti da sbarcare

23.08.18 - Il piccolo particolare che l'ambo +uno di governo tende a rimuovere dal proprio mini-brain con furbate sull'Ilva di Taranto e sui migranti (sbarcano - non sbarcano - certo che sbarcano) è il fatto che ogni anno l'Italia deve vendere sul mercato titoli pubblici per 400 miliardi di euro. Se gli investitori internazionali hanno paura di non essere rimborsati non comprano. E se lo fanno l'Italia pagherà un premio al rischio più alto. E così salirà lo spread che ci spingerà verso sud, verso l'Ellesponto e poi - se proprio non vogliamo farci mancar nulla - ancora più avanti verso i floridi mercati dell'Anatolia. San Mario Draghi pensaci tu, con un po' di ossigeno, di quantitative easing, almeno fino a dicembre. E poi? Si vedrà. Intanto Russia e Cina sono già sulla riva...

Indice In cauda venenum
Redazione online gazzettadiverona.it
www.heos.it  by Umberto Pivatello Isola Rizza (Vr) Italy
 
 
 Home